hr gb de it es fr

Le trote in vino – le trote nuotano?

Ingredienti per le trote in vino: 4 trote, 7-8 dcl d'acqua, 1l di vino bianco, 3-4 spicchi d'aglio, 1 cucchiaio di semi di pepe, 2 cucchiai d'olio di oliva, 2 cucchiai di sale, 2 foglie d'alloro, 2 fette di limone.
La glassa: un quadretto di burro, un cucchiaio d'olio di soia, 2 cucchiai di farina, un po' di sale e 3 dcl di latte, 1.5 dcl di panna, qualche goccia di limone, un po' di pepe.

Eccoci di nuovo con le nostre trote di Solin. A Medo piace tanto il menu di pesce e così stavolta ci darà qualche consiglio non soltanto per quanto riguarda il cucinare, ma anche la pesca delle trote. Prima di mangiare questo piatto, mangiate qualcos'altro di buono e non guidate dopo perché le trote nuoteranno in una bottiglia di vino! –Ma, non importa quello, è un inganno,- mi corregge subito il cuoco Medo, dicendo che l'alcol evaporerà durante la cottura e che rimarrà 0.00 per mille. Ma poi ha aggiunto: Ma, noi non garantiamo niente perché non abbiamo fatto il testo alcol dopo aver mangiato questa trota. –Ma, io devo mangiare, non me ne frega, qualcuno di voi mi porterà a casa- ho detto decisamente. Abbiamo cominciato a cuocere. Prima abbiamo versato 7-8 dcl d'acqua e un litro di vino bianco in una pentola profonda, abbiamo aggiunto quei 3-4 spicchi d'aglio che si tagliano a fettine grosse e anche il cucchiaio di semi di pepe. Poi si mettono 2 cucchiai d'olio dio liva 2 cucchiai di sale, 2 foglie d'alloro, 2 fettine di limone e poi si mette tutto al fuoco finché bolle. Si deve lasciare che mezzo d'acqua evaporisce e per questo occorrono 10 minuti di cottura. Le cuoche del ristorante „Gašpić" ci rivelano che le trote si mettono in quella pentola molto calda perché in tal modo non perdono le albumine. –Adesso possiamo mettere le trote dentro,-dice Medo dopo che tutto è bollito, e aggiunge che le trote non devono „nuotare" tanto in quella mescolanza di vino e acqua. Lasciamolo cuocere per 15 minuti. Nel frattempo prepariamo la glassa per le trote in vino. Prepariamo la salsa besciamella mettendo una pentola su fiamma e mettiamo dentro 1 quadretto di burro e 1 cucchiaio d'olio di soia e quando questi si sciolgono, aggiungiamo 2 cucchiai di farina, un po' di sale e 3 dcl di latte. Il latte si versa mescolando sempre cosicché non si formino pezzi nella salsa, ma essa diventa liscia, quasi come budino. Quando si raffreda, si aggiungono quei 1.5 dcl di panna, alcune gocce di limone, e un po' di pepe, ma non tanto. Ma alla squadra di Medo questo non da fastidio perché tutti sanno che alla cuoca Marija, che ha assistito nella preparazione della glassa, il pepe è il condimento più preferito. A lei piace mettere tanto pepe e basta!
Poi la glassa si versa sulle trote. E basta. Potete sempre condire le trote con un po' di bietola, patate lesse o cavolo per rendere il piatto anche più ricco.

Dal libro di ricette „Ch ecosa preparo oggi?"- note dalla cucina di Medo.

Testo:Mia Sesartić, Ricette:Zoran Kljaković-Gašpić-Medo.