<

Il Mulino di Gašpić

>

Fino agli inizi del XX secolo, quando si costruirono cementifici, Solin era una zona zootecnica e agricola. Il fiume Jadro – Rika era la fonte della vita. Lungo le sue sponde si estendevano ricchi pascoli e orti, sull'alveo erano eretti mulini e mortai probabilmente già ai tempi antichi.
.
Rika era l'unica ad avere acqua in abbondanza per l'intero anno nella vasta zona da Sebenico (Šibenik) ad Almissa (Omiš). Perciò diventò il centro della macinazione di tutta la zona. Qui macinavano il grano i contadini dell'entroterra dalmata, i quali in autunno, dopo la trebbiatura, scendevano da Clissa (Klis). Nei mulini di Solin anche gli isolani portavani il grano. Le barche approdavano dalle isole: Čiovo, Brač, Šolta, Korčula. Lungo la sponda del fiume sostavano in fila e aspettavano il loro turno. I mulini erano situati sui torrenti. Se la cascata naturale non procurava la forza dell'acqua - necessaria per il funzionamento del mulino, allora l'acqua era diretta dall'altezza più grande verso una scanalatura ripida e batteva sui raggi della ruota che faceva girare la macina del mulino. Accanto ad ogni mulino si trovava il granaio per molenda nonché per il deposito dei sacchi col grano. Alcuni mulini avevano una sala riservata per i clienti che aspettavano il loro turno.

Il Mulino di Gašpić è uno dei rari mulini ancora conservati sul fiume Jadro. Fu costruito agli inizi del Settecento, nei documenti fu menzionato per la prima volta nel 1711. Il complesso del mulino contiene quattro strutture a pianterreno in fila sotto i tetti a due falde ricoperti da lastre di pietra. Nei secoli questo complesso è stato ristrutturato e ha subito diversi cambiamenti edili, come si può notare sulla facciata dove si trovano le finestre allestite in seguito. Il complesso è orientato nella direzione nord-sud. A est l'acqua si dirigeva per un canaletto alla parte più bassa del mulino, cioè fino alle pale attaccate alle ruote. Porte e finestre si trovano a ovest. Sopra il portone a ovest si trova l'architrave con la stele di epoca romana.All'interno del mulino sono conservate le componenti statiche del mulino di pietra con la macina di pietra. Secondo l'archittetura conservata nonché i dati dalle vecchie fonti, pare che la parte più antica del complesso si trovi a sud, mentre la parte più moderna del complesso è stata costruita sul livello più alto dopo la devastazione provocata da un'alluvione. Il mestiere del mugnaio per molti anni sarebbe stato un lavoro lucrativo, ma alla fine dell'Ottocento si registrò il suo tramonto. Ciò nonostante, il mulino di Gašpić avrebbe macinato il grano fino agli anni Sessanta del XX secolo. Anzi, negli anni Trenta vi era la bottega del mugnaio. Dopo fu abbandonata e cadde in rovina. La fine del XX secolo giunge con il tetto malandato e l'interno devastato. Il Comune di Solin, in collaborazione con il Dipartimento del Restauro del Ministero di beni culturali lancia l'iniziativa del suo restauro. Dopo cinque anni, nel settembre 2008, agli abitanti di Solin e ai loro ospiti è stato dato in dono il complesso che splende di nuovo. Vista la continuità storica e la ricchezza etnografica del complesso, questo mulino rappresenta un monumento culturale. Perciò è stato inserito nella Lista dei monumenti culturali della Repubblica di Croazia.

Orario per visitatori:

Lunedì – Sabato: 8:00 – 12:00; 17:00 – 20:00 h

Domenica: 17:00 – 20:00h

Contatto disponibile: Tomislav Poljak
Cell: +385 95 9146 188

Questo sito web utilizza i cookies.

Utilizziamo i cookies per personalizzare contenuti ed annunci, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. Condividiamo inoltre informazioni sul modo in cui utilizza il nostro sito con i nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che ha fornito loro o che hanno raccolto dal suo utilizzo dei loro servizi. Acconsenta ai nostri cookies se continua ad utilizzare il nostro sito web.

I cookies sono piccoli file di testo che possono essere utilizzati dai siti web per rendere più efficiente l\'esperienza per l\'utente.

La legge afferma che possiamo memorizzare i cookies sul suo dispositivo se sono strettamente necessari per il funzionamento di questo sito. Per tutti gli altri tipi di cookies abbiamo bisogno del suo permesso.

Questo sito utilizza diversi tipi di cookies. Alcuni cookies sono collocati da servizi di terzi che compaiono sulle nostre pagine.

Più sulla politica della privacy leggete qui.